Candida Höfer. Immagini di Architettura

Dal 9 maggio al 27 luglio 2014 / Mer - Dom, 11 - 18


La Fondazione Bisazza per il Design e l'Architettura Contemporanea rende omaggio alla fotografa tedesca Candida Höfer, con una mostra "Candida Höfer. Immagini di Architettura", un percorso attraverso oltre venti fotografie in grande formato e selezionate direttamente dall’autrice, che saranno esposte dal 9 maggio fino al 27 luglio 2014.

Si tratta di una grande novità per la Fondazione Bisazza che ospita, nelle sue ampie sale espositive, la prima mostra fotografica di architetture classiche e contemporanee, allestita per celebrare l’attività di una delle più influenti fotografe del panorama internazionale.

Da sempre protagonisti nelle immagini di Candida Höfer gli interni di spazi pubblici - musei, biblioteche, archivi, teatri, uffici, banche, palazzi storici e stazioni della metropolita – fotografati secondo la tecnica dell’inquadratura semplice e della ripresa distanziata, privi di figure umane e illuminati rigorosamente dalla sola presenza della luce naturale. Si tratta di scatti caratterizzati da una nitidezza unica nel suo genere e realizzati senza qualsiasi tipo di ritocco digitale. Templi della conoscenza e del sapere che, così presentati, consentono ad ogni spettatore di stabilire un rapporto esclusivo con il luogo ritratto, immedesimandolo in una contemplazione solitaria, che gli permette di cogliere ogni minimo dettaglio, reso altrimenti invisibile.

Immagini dal forte impatto suggestivo, veri e propri “ritratti di architettura”, espressioni di quello stile unico e di grande effetto, che da anni contraddistingue il lavoro di Candida Höfer, che ha curato insieme alla Fondazione Bisazza l’allestimento del progetto espositivo.

“Il soggetto del mio lavoro sono gli spazi pubblici e istituzionali. Io li preferisco quando non sono ancora invasi dal pubblico. È allora che questi stessi sanno raccontare di più sulle persone che li vivono o li hanno vissuti. Gli spazi parlano di luce, ecco perché li immortalo nella luce stessa in cui li trovo, naturale o artificiale che sia. Gli spazi hanno delle funzioni. Le funzioni creano analogie. Io sono affascinata dalla differenza in queste analogie“ Candida Höfer

[ {"image":"http://www.fondazionebisazza.it/fondazione_stage/file/public_admin/home_bg-585.jpg", "title":"", "thumb":""} ]

Privacy

Bisazza S.p.a., con sede legale ad Alte - Montecchio Maggiore in Via Milano n° 56, (qui di seguito “l’Azienda”) al fine di selezionare figure professionali, offre la possibilità di rispondere agli annunci di ricerca del personale pubblicati sul proprio sito, nonché la possibilità di iniviare la propria candidatura spontanea.

A tal fine, l’Azienda richiede all’interessato di fornire ogni dato utile a verificare la idoneità a ricoprire posizioni lavorative all’interno della società.

L’Azienda si impegna a far uso delle informazioni ricevute, nel rispetto del quadro normativo vigente e, in particolar modo, nel rispetto delle disposizioni poste a tutela della riservatezza dei dati personali. A tale riguardo, in aderenza a quanto specificamente previsto dal D. lgs. 196/03, l’Azienda invita a prendere visione di quanto qui di seguito precisato.

1. Modalità e finalità di trattamento dei dati.

Modalità

I dati verranno trattati dall’Azienda su supporto cartaceo, informatico o telematico.

Dei dati ricevuti l’Azienda curerà:

1) l’esatta registrazione, in modo che essi corrispondano a quanto dichiarato dall’interessato;

2) l’aggiornamento ad ogni comunicazione di variazione da parte dell’interessato;

3) la conservazione in una forma che consenta l’identificazione dell’interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario alle finalità per cui essi sono stati raccolti.

Finalità

L’Azienda, con lo scopo di selezionare personale, potrà chiedere di inserire sul proprio sito il curriculum vitae, nonché ogni dato identificativo e personale utile a verificare se la figura professionale del candidato sia in linea con le esigenze della società.

L’Azienda si riserva di rimuovere dal proprio archivio i dati ricevuti, ove questi, ad un controllo effettuato, risultino inesatti, incompleti o non aggiornati.

L’Azienda potrà, inoltre, chiedere di comunicare ulteriori dati necessari ad informare su proprie iniziative ed attività, nonché richiedere tutti quei dati utili a conoscere i giudizi circa i servizi offerti, onde accrescerne qualità e fruibilità. Sempre con tali finalità, preservando l’anonimato dell’interessato, l’Azienda potrà utilizzare tutti i dati forniti a fini statistici.

Il conferimento dei dati richiesti dall’Azienda è facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento non consentirà di rispondere agli annunci di ricerca del personale che compaiono sul sito dell’Azienda, o di inserire sullo stesso la propria candidatura spontanea. Fornendo i dati richiesti, l’interessato è consapevole di autorizzarne espressamente il trattamento da parte dell’Azienda per tutte le finalità sopra richiamate.

2. Dati sensibili.

Laddove le informazioni fornite all’Azienda contengano dati di natura sensibile (cioè dati che rivelino natura razziale ed etnica, convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, opinioni politiche, adesione a partiti, sindacati, associazioni di carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale) tali dati potranno essere trattati dall’Azienda solo con il consenso scritto espresso dall’interessato.

In caso di comunicazione di dati di natura sensibile, l’interessato ne autorizzerà il trattamento mediante apposita e-mail all’Azienda del seguente contenuto “Il sottoscritto, ai sensi dell'art. 23 del D.lgs. 196/03, autorizza Bisazza S.p.a. a trattare e comunicare a terzi i propri dati sensibili per le finalità specificate nel documento informativo.”

3. Comunicazioni e trasferimento dei dati.

Comunicazioni

L’Azienda comunicherà a terzi i dati personali fornitile solo nella misura in cui la diffusione sia necessaria allo svolgimento della propria attività ed al perseguimento delle finalità richiamate al punto 1., nonché nel caso ciò sia per legge dovuto. Pertanto, i dati personali ed identificativi saranno comunicati, tra l’altro, a:

a) società collegate all’Azienda;

b) enti pubblici o società di natura privata, per l’adempimento degli obblighi di legge.

Trasferimento

Ai sensi dell’art. 43 del D. Lgs. 196/03, al fine di favorire la selezione del personale da inserire nel proprio organico, l’Azienda potrà trasferire i Suoi dati personali in Stati stranieri anche extra UE.

In qualsiasi momento, l’interessato potrà chiedere che l’Azienda cancelli dal proprio data base i dati fornitile.

4. Diritti dell’interessato.

Chiunque comunichi i propri dati all’Azienda ha diritto di ottenere:

1) la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardino, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

2) l’indicazione (i) dell'origine dei dati personali delle finalità e modalità del trattamento, (ii) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, (iii) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato, (iv) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre, sarà diritto dell’interessato ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha, inoltre, diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. L’interessato potrà trasmettere all'Azienda tutte le suddette richieste mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica.

5. Titolare del trattamento dei dati personali.

Il titolare e Responsabile del trattamento dei dati personali è Bisazza S.p.a., con sede legale Alte - Montecchio Maggiore in Via Milano n° 56. L'elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede dell’Azienda.